Aspirapolvere Xiaomi Mi G9: Pulire è una cosa seria

di Claudio Pofi

Innovazione tecnologica e aspirazione duratura sono solo alcune delle fondamentali doti di cui si fregia l'aspirapolvere wireless Mi G9 di Xiaomi, giovane brand asiatico nato solo undici anni fa che riconferma la filosofia aziendale di un prodotto premium a un prezzo molto interessante. Xiaomi Mi G9, realizzato in colore bianco e rosso, non è il tipico aspirapolvere disponibile presso negozi fisici o e-commerce ma acquistabile unicamente su eBay.it ad un prezzo davvero incredibile, che diventa ancora più conveniente con il coupon PIT10PERTE

Xiaomi - Qualità al giusto prezzo

L'impiego di un aspirapolvere senza fili è molto comodo se sussistono le necessarie condizioni per sfruttarlo al meglio ovvero elevata autonomia, peso non eccessivo, ampiezza funzioni e manovrabilità. Caratteristiche degne di nota che saltano all'occhio da parte di chi ha familiarità nell'ambito di tale categoria, ma che non di meno dovrebbero venire notate quando si tratta di batteria sostituibile, spazzole “V-shaped” e vano raccogli rifiuti rimovibile. Pregi che normalmente s'incrociano sui cosiddetti prodotti alto di gamma, senza dimenticare che lo sviluppo del Mi G9 è stato determinato ascoltando le necessità degli utilizzatori, al fine di offrire un pratico dispositivo di aspirazione.

Mi G9 - L'offerta

All'interno della confezione sono presenti i componenti separati e facilmente assemblabili. Il cuore del sistema è composto dall'unità centrale, slanciata e con angoli rotondi che riporta in cima il brand “Mi”, al di sotto del quale trova posto il raccoglitore trasparente dei rifiuti unitamente al sistema di filtraggio. L'impugnatura dalla forma ergonomica separa il blocco motore dall'alimentazione, col  risultato che il peso maggiore dell'unità resta concentrato quanto distribuito nella medesima area. Nella parte superiore sono presenti delle bocchette d'areazione, posizionate ad opportuna angolazione in modo che durante l'impiego polso e braccio non risentano dell'aria calda. Il pacco batteria è sostituibile premendo il pulsante di distacco laterale.

Mi G9 - Com'è migliorata l'autonomia

Più di ogni altro particolare relativo alla capacità delle spazzole, piuttosto che la velocità operativa del motore in genere è proprio la batteria il limite maggiore degli aspirapolvere senza fili. Ed è proprio qui che Xiaomi ha concentrato l'attenzione, offrendo una longevità pari a circa 60' minuti di durata (in “Eco Mode”, quindi non a tutta potenza) per singola carica onde terminare il giro di pulizie senza costringere a riporre anzitempo l'aspirapolvere.

Al posto d'ingrandire la batteria, rendendola ovviamente più ingombrante e pesante, Xiaomi ha pensato bene di renderla separabile dall'unità centrale, mentre la piastra di ancoraggio a muro può offrire la ricarica contemporanea di due batterie (la seconda è opzionale). Ciò rende possibile proseguire l'operazione di pulizia senza perdere tempo, ricordando che per tornare operativa alla batteria occorrono circa  3,5 ore (la singola unità è composta da sette celle da 2.500 mAh l'una).

Gli accessori

L'alimentatore non è di tipo USB, piccolo nelle dimensioni ha filo a sufficienza per portare corrente all'unità quand'anche la presa di corrente non fosse proprio di fianco all'aspirapolvere. All'unità principale si aggancia a scatto il lungo tubo di prolunga, composto da materiale metallico ma non pesante, alla cui estremità si possono collegare: la spazzola principale per grandi superfici dotata di rotore “V-shaped” a forma di “V”, una mini spazzola elettrica, una lancia grande a doppia funzione e una lancia piatta. Ciascuno di questi elementi va a innestarsi al tubo di prolunga con un semplice click, senza alcuno sforzo. La spazzola principale attraverso un sistema rotante è in grado di incanalare lo sporco ed è particolarmente adatta a pavimenti più o meno rigidi, così come tappeti purché a pelo corto. La lancia grande 2 in 1 offre una bocchetta che a seconda della necessità può terminare con testa rigida oppure a spazzola e quindi adatta alla pulizia di piccoli elettrodomestici, così come zone angolari. La mini spazzola elettrica è invece più adatta alla pulizia di divani, sofà e coperte in virtù delle spazzole più delicate al suo interno e le dimensioni più contenute, rendendo più agibile il movimento. Infine la lancia piatta per raggiungere angoli e interstizi ostinati. Presente una piastra in plastica rigida antigraffio ancorabile a muro dove riporre saldamente l'aspirapolvere: l'operazione di aggancio e sgancio è favorita da una sezione rientrante in cui inserire la parte posteriore dell'impugnatura con un semplice gesto.

Il motore

L'unità brushless (ovvero “senza spazzole") è ciò di cui è composto il motore elettrico a corrente continua ad alta velocità: 120 Watt di potenza d'aspirazione, circa il 20% in più rispetto alla prima generazione, capace di raggiungere 100.000 giri al minuto e un'elevata capacità operativa. La velocità è graduabile attraverso tre posizioni: modalità “Eco” (60' minuti), “Normale” (27' minuti) e la “Turbo” (8' minuti), che è ovviamente anche la più performante e relativamente rumorosa con circa 68 dB, nella media rispetto alla concorrenza.

Non meno importante il sistema ciclonico di separazione dell'aspirato dall'aria, che in virtù di una potente forza centrifuga impedisce ostruzioni di sorta mantenendo efficiente l'aspirapolvere. Altra peculiarità è il rotore principale per il pavimento “V-shaped”, che grazie al posizionamento ondulato delle piccole spazzole al suo interno raccoglie senza sforzo peli ma soprattutto capelli senza che questi si arrotolino attorno a esso, lasciando che l'aspirazione faccia il resto. Tutto questo senza necessità d'intestare un diverso terminale quando si passa dal tappeto al pavimento, mentre la testa snodata e le due rotelle posteriori favoriscono il facile transito sotto i mobili.

Elevata efficacia

Il Mi G9 dispone di ben 9 stadi di filtraggio dell'aspirato, bloccando il 99,97% di detriti e micro particelle. Il contenitore per lo sporco ha una capacità di 0,6 litri e potrebbe bastare per il tipico uso quotidiano: premendo l'apposito pulsante si sgancia la base liberando il contenuto. Infine il sistema di filtraggio all'interno del contenitore può venire rimosso e comodamente pulito con acqua corrente, senza impiegare alcun agente chimico. 

A conti fatti Xiaomi col Mi G9 offre una seconda generazione di aspirapolvere wireless a elevata capacità filtrante, potenza, autonomia e flessibilità d'uso, in piena competizione con i grandi brand del settore ma a un prezzo di sicuro interesse.