Back to School – Il portatile è di casa

Pratici, leggeri e ricchi di funzioni, tablet e laptop sono sempre più essenziali e capaci di alleggerire almeno parte del peso dello studio

Back to School – Il portatile è di casa
Tiscali Shopping

Un tablet è sicuramente più immediato per prendere velocemente appunti, anche a mano libera in presenza di uno stilo, elaborare testi, consigliando uno schermo non inferiore ai 10”/11” pollici specie per chi avesse limitazioni di vista. Meglio se accompagnato da tastiera separata, il peso in genere non incide sull'utilizzo anche in condizioni non ottimali, quando per esempio si fosse costretti a poggiarlo sulle gambe.

L'inclusione della rete 4G dipende da quanto frequentemente ci si deve aspettare l'assenza di quella Wi-Fi. Tablet che può avvicinarsi ad alcune delle prestazioni di un computer portatile, con cui condividere una tastiera fisica per una scrittura comoda, in alcuni casi con inclusione di un touchpad per evitare il mouse esterno. Un tablet del mondo Apple è preferibile possedendo già un laptop o desktop computer del medesimo produttore, in modo da mantenere la massima compatibilità e restando nell'ambito dello stesso sistema operativo (iOS e non Windows/Android).

La risoluzione video è elemento discriminatorio specie in caso di disegno tecnico, comunque meglio non andare sotto la Full HD (1920 x 1080 pixel). Altrettanto importante sono i pixel per pollice (PPI), che dovrebbero crescere all'aumentare delle dimensioni del display, valore che se troppo basso incide sulla resa dell'immagine. Considerando schermi tra i 10” e i 15” pollici di un tablet o di un laptop si può arrivare ad avere circa 300 PPI nel primo caso e circa 250 nel secondo. In caso di schermo OLED invece che LCD (in genere di tipo IPS), il costo può salire di molto per la superiore precisione dei colori e profondità del nero. Potenza del processore, relativa velocità (frequenza), maggiore memoria (RAM) dove archiviare i dati e in alcuni casi con espansione della stessa tramite scheda esterna. Non meno importante la batteria, la sua durata e la velocità di ricarica, in caso di limitazioni si potrebbe considerare un power bank esterno, unità di energia supplementare per le emergenze.

Sia tablet che laptop sono in genere deficitari quanto a resa della sezione fotografica, con singola o doppia camera a risoluzioni piuttosto contenute e risultati altrettanto amatoriali. Dispositivo che ha maggiore senso per le video chiamate che non per la fotografia artistica. Per i laptop è preferibile un hard disk SSD a stato solido, costo maggiore ma rispetto ai dischi rigidi meccanici durano più a lungo, sprigionano meno calore, consumano meno energia e sono molto più reattivi. Eccetto Apple i tablet viaggiano con il sistema operativo Android, mentre nei laptop primeggia Windows. Nel corso del tempo l'offerta si è diversificata con ChromeOS, sviluppato da Google e più adatto a chi usa applicazioni via rete e lavora online. C'è anche Linux: sistema operativo perlopiù gratuito, stabile e flessibile nella configurazione. Non dispone del medesimo ampio parco programmi di Windows/OS Apple, è molto potente e flessibile ma richiede conoscenze informatiche superiori.

Laptop

Lenovo Ryzen 3 

Scocca con materiali resistenti in ABS per un portatile pronto ad affrontare le sfide di tutti i giorni. Processore AMD Ryzen 3 3200U da 2.6 Ghz, capace di gestire programmi anche di una certa complessità e quindi adatto anche a montaggi video e audio. Possibilità di aumentare la frequenza fino a 3,6 Ghz, con la modalità “Turbo Boost”; scheda grafica integrata AMD Radeon. Display dai bordi sottili, risoluzione Full HD (1920 x 1080, densità pixel 141 ppi) da 39,62 cm, LCD a retroilluminazione LED a frequenza 60 Hz e tecnologia antigraffio. Per la connettività c'è il supporto alle reti Wi-Fi (2x2 ac su banda 5 GHz), e connessione Bluetooth 5.0, interessante l'offerta per i terminali: 2x USB-A 3.0, 1x USB-A 2.0, HDMI 1.4b, lettore schede SD, jack combinato audio + microfono. Memoria base 8 Gigabyte (di tipo DDR4 – 4 Gigabyte on-board), con spazio di archiviazione SSD a stato solido da 256 Gigabyte (PCIe M.2). Nel caso è sempre possibile aumentare la capienza tramite disco rigido esterno da collegarsi via USB. Il firmware integrato TPM 2.0 garantisce maggiore sicurezza per i dati sensibili tramite crittografazione. Webcam 0.3 Megapixel. Batteria a doppia cella (35 Wh) fino a circa 6 ore. Dimensioni 362,2 x 251,5 x 19,9 mm e peso 1,85 Kg.

Dell Inspiron 5502 

La serie Dell Inspiron include computer portatili privi di elementi tra metallo, fibra di carbonio e altri vezzi stilistici, badando al sodo e offrendosi a chi è alla ricerca di un laptop efficiente e adatto a rispondere anche a esigenze di un certo livello anche in ambito grafica. Processore Intel Core i5-1135G7. Grafica NVIDIA GeForce MX330 (2 GB memoria GDDR5), display 15,6” pollici LCD, WVA, risoluzione Full HD 1920 x 1080, 16:9, antiriflesso, retroilluminazione LED. Memoria RAM 8 GB (DDR4). Hard Disk 512 Gigabyte (M.2), 2x USB 3.2 Gen 1, 1x USB 3.2 Gen 2 Type-C (DP/PowerDelivery), combo cuffie/microfono, HDMI 1.4. Camera 720p, Wi-Fi 2,4 e 5 GHz, Bluetooth. Sistema operativo Windows 10 64 bit. Batteria che eroga notevole energia che potrebbe permettere di superare quota 8 ore di uso continuo. La ricarica completa necessita circa 120' minuti usando l'adattatore incluso, ricordando che il dispositivo supporta la ricarica anche con caricabatterie USB-C generici. Dimensioni (L x P x A) 35,6 x 23,4 x 1,45 cm e peso 1,7 Kg.

Lenovo IdeaPad 5

Portatile dalle notevoli prestazioni, materiali di qualità, scocca in metallo che aumenta un po' il peso ma al tempo stesso restituisce notevole senso di robustezza. Anche qui ci si è concentrati sulla resa, per cui non è poi così importante scoprire le cornici del display in plastica. La webcam integrata da 1280 x 720p ha una chiusura a sportello che risolve la questione privacy. Processore AMD Ryzen 5 5500U a 2,1 GHz. Grafica AMD Radeon, display 14" pollici, Full HD, risoluzione display 1920 x 1080, IPS (300 nit), 16:9, antiriflesso, retroilluminazione LED. La luminosità massima resta nella media, benché dovrebbe consentire di operare anche in caso di luce parzialmente diretta sullo schermo. Colori ricchi, anche il rapporto di contrasto resta nella media favorendo l'operatività. Memoria RAM 8 Gigabyte (DDR4) non espandibile. Hard Disk 512 Gigabyte (M.2), 2x USB 3.2 Gen 1, 1x USB 3.2 Gen 2 Type-C, combo cuffie/microfono, HDMI 1.4. I diffusori audio sono rivolti verso l'alto ai lati tastiera per un ascolto più che dignitoso. Wi-Fi (6) 2,4 e 5 GHz, Bluetooth 5.1. Sistema operativo Windows 10 64 bit. Dimensioni (L x P x A) 32,1 x 51,1 x 1,91 cm e peso 1,38 Kg.

Tablet

Lenovo Tab M10 

Tablet dotato di funzionalità per impostare vari livelli di utilizzo, favorendo il controllo dei più piccoli. Con la “Modalità Kids” si imposta il controllo parentale e le applicazioni cui avere accesso. Anche in caso di uso molto intenso è presente apposita tecnologia per la protezione degli occhi, riducendo l’affaticamento. Sistema operativo Android 10, la dotazione tech integrata è molto interessante con processore 8-core MediaTek Helio P22T (velocità di clock a 2,3 GHz), per un utilizzo con buona fluidità d'insieme anche interagendo con più app. Memoria con 2 Gigabyte RAM di base + ulteriori 32 Gigabyte per l'installazione di altri applicativi, espansione fino a 1 Terabyte tramite Micro SD. Wi-Fi bibanda (802.11a/b/g/n/ac), versatilità e potenza anche per il Bluetooth versione 5.0. Schermo TFT da 10.1” pollici LCD a retroilluminazione LED e risoluzione 1280 x 800 pixel, touchscreen, luminosità 400 nit e quindi visibile anche con luce diretta. Riconoscimento facciale, camera posteriore da 8 Megapixel e anteriore da 5 Megapixel. Tecnologia mobile 4G, navigatore integrato (A-GPS/GPS/GLONASS); chip grafico IMG PowerVR GE8320; radio FM integrata; microfono dual array e 2x diffusori audio (compatibile Dolby ATMOS). Interfaccia 1x USB-C/2.0, 1x mini presa per cuffie 3,5 mm, 2x pin di tipo POGO. Batteria da 5.000 mAh e autonomia fino a 10 ore (700 ore standby e 8 ore di conversazione). Dimensioni (L x A x P) 24,1 x 14,9 x 0,8 cm e peso 420 gr.

Realme Pad RMP2102 

Ottima estetica tutt'altro che al risparmio, dorso in metallo satinato, bordi piatti e spessore molto contenuto, queste le dimensioni (L x A x P) 246,1 x 155,9 x 6,9 mm e peso 440 grammi per un buon senso di robustezza. Display LCD (IPS) da 10,4” pollici a risoluzione 1920 x 1080 Full HD e frequenza massima 60 Hz, touchscreen capacitivo. Ben 4x diffusori audio con certifica Dolby ATMOS che restituiscono tutto il piacere di un ascolto di qualità. 1X porta USB Type-C 2.0 lato inferiore con ricarica da 18 Watt della batteria da 7100 mAh. Android 11 con aggiornamento ad Android 12, ottima interfaccia grafica, modalità multi-finestra, funzione per lettura riposante e le tipiche applicazioni per navigare e gestire immagini e testo. Processore MediaTek Helio G80 (da 2 GHz), qui asservito a una memoria base da 4 Gigabyte + ulteriori 64 Gigabyte di spazio di archiviazione per i propri file, espandibile fino a 1 Terabyte tramite scheda MicroSD. La resa del dispositivo è di buon livello anche nel caso in cui si desiderasse cimentarsi in videogiochi con grafica avanzata in virtù del chip grafico Mali-G52. Il feedback è reattivo e l'esperienza d'uso piacevole. Doppia fotocamera da 8 Megapixel sia frontale che posteriore, angolo di campo di 105° gradi per scattare foto e girare video con una qualità tecnica più che dignitosa. Navigatore GLONASS + BeiDou, Bluetooth 5.0, Wi-Fi bibanda (802.11 a/b/g/n/ac). Jack 3,5 mm per connessione cuffie.

Apple iPAD 2021 nona generazione 

Versatile, flessibile e potente per studio e svago, eccellente nella navigazione Web e streaming. Scocca in metallo, cornici che si fanno notare anche in questo caso badando alla sostanza. Connessione Lightning al posto della tipica USB Type-C, uscita audio con jack 3,5 mm, possibilità di sfruttare la Apple Pencil per scrittura a mano libera o disegno, senza ricovero interno e ricarica tramite porta Lightning. Display LED non laminato da 10,2” pollici e risoluzione 1620 x 2160 pixel (264 ppi), supporto “True Tone Display” e gamma RGB estesa per colori più fedeli e intensi, 500 nit di luminanza per mantenere la leggibilità anche in caso di elevata luce diretta, benché privo di trattamento antiriflesso. Come hardware è presente il processore Apple A13 Bionic di buona resa, lo stesso presente sull'iPhone 11, con aumento della rapidità di esecuzione anche di app esigenti quanto a impegno nel calcolo. Per la memoria qui sono disponibili 64 Gigabyte, non espandibili. Fotocamera frontale da 12 Megapixel, visione grandangolare, registrazione massima video 1920 x 1080 fino a 60 fps e fotocamera posteriore da 8 Megapixel (f/2.4). In caso di video chiamata l'apposita funzione segue il movimento, adattando la visuale in base a quanto rilevato, con buona resa anche in condizioni di limitata illuminazione. Assente la connessione alla rete mobile, Wi-Fi 5 (802.11ac), Bluetooth 4.2. Dimensioni (L x A x P), 174,1 x 250,6 x 7,5 mm e peso 487 grammi.