Back to School 2021: ecco le migliori proposte tech per iniziare la scuola alla grande - Parte 2

Back to School 2021: ecco le migliori proposte tech per iniziare la scuola alla grande - Parte 2
Olia Danilevich per Pexels
Tiscali Shopping

Sedie

Sedia DecHome

Questa sedia da ufficio è' perfetta per chi vuole essere davvero comodo durante lezione e – perché no – durante le ore lavorative. Possiede una struttura robusta, uno schienale reclinabile, 2 braccioli imbottiti e un poggiapiedi estraibile, inoltre grazie ai suoi materiali di elevata qualità e alla sua struttura ergonomica, permette di mantenere una postura corretta e comoda per chi deve rimanere seduto alla scrivania per diverse ore. Il rivestimento è tutto in pelle sintetica resistente e facile da pulire, l’imbottitura in spugna ad alta densità le consente di avere una buona elasticità. Lo schienale si può reclinare fino a 145° per avere la massima comodità (attenzione a non addormentarvi), mentre l’altezza della seduta è regolabile a piacimento tramite pistone a gas. Da sottolineare che le 5 rotelle a basso rumore non lasciano graffi sul pavimento, per cui se avete anche un parquet non abbiate paura dell’ira di madri o mogli.  Comodissimi sia il poggiapiedi estraibile che i 2 braccioli curvi imbottiti. Il materiale da cui è composta è un mix di ecopelle, spugna e legno massello, mentre le dimensioni sono di: 64.5x 69 x 117-127 cm. Ampia la superficie della seduta (46x 46x 14 cm), riguardo all’altezza sempre della seduta siamo circa sui 52 cm. Carico massimo: 110 kg

Sedia Hbada

Questa sedia a un primo sguardo sembra fragile e minimalista ma racchiude caratteristiche davvero sorprendenti. Oltre ad essere ergonomica e con un buon rapporto di comfort, monta uno schienale in rete traspirante e un cuscino in spugna naturale resistente e ad alta densità. I braccioli sono completamente regolabili, possono ripiegare di 90° con una tensione di inclinazione di 120°, mentre a livello di resistenza ha superato le certificazioni BIFMA e SGS, superando un test di pressione statica di 1136 kg, per cui non abbiate paura di romperla anche se avete qualche kg in più. Tutta realizzata in poliuretano misura 50 x 60 x 100 cm e tiene fino a 135 kg.

Sedia Gaming Asus ROG Chariot

Lo sappiamo benissimo che questa è una sedia per il gaming, ma essendo come tutte le sedie per il gaming anche comoda e ergonomica perché mai non potrebbe essere scelta come sedia per lo studio? Del resto se è comoda per il gaming lo sarà anche per studiare no? La sedia gaming Asus ROG Chariot Core trae ispirazione dal mondo automobilistico, di cui racchiude tutti i concetti. Innanzitutto una sedia da gaming deve adattarsi correttamente al suo utente, e questa poltrona lo fa grazie al memory foam che si trova nel poggiatesta e nel cuscino lombare. I braccioli completamente regolabili mantengono i gomiti inclinati di 90 ° e vicini ai fianchi, la posizione ideale quando si utilizza una tastiera, un pistone a gas di 4° Livello permette la regolazione in altezza della seduta, mentre l'ampio schienale reclinabile ne aumenta la comodità. Il telaio interamente in acciaio garantisce massima resistenza ed i materiali utilizzati sono di qualità tale da resistere all'usura costante giornaliera. Grazie al materiale traspirante non risentiremo troppo del caldo e saremo comodi per tutta la durata delle lezioni e dello studio pomeridiano. La sedia Asus GOR Chariot regge al massimo 100 kg di peso, come dimensioni invece la seduta è di 61 x 68 cm e lo schienale ha un’altezza di 57 cm.

Scrivanie

Scrivania Timey

Il costo è davvero contenuto e avremo a completa disposizione una bella scrivania con finiture in rovere antracite con un ampio piano dove posizionare il notebook, due spaziosi cassetti e due comodi scomparti multiuso sulla parte estrema destra. Vi sentiamo di consigliarvela se studiate con un notebook, in quanto se possedete un desktop magari particolarmente imponente sarete costretti a posizionarlo in basso a sinistra per terra lasciando davvero poco spazio per le gambe. Al massimo ci potrebbe stare un desktop di dimensioni davvero ridotte sul ripiano a destra ma è proprio un caso limite. Per quanto riguarda le dimensioni esatte abbiamo una lunghezza di 148 cm, un’altezza di 75 cm e una larghezza di 60 cm, mentre il materiale un truciolato lucido.

Scrivania angolare VidaXL

Questa moderna scrivania angolare a L, progettata con una sezione scorrevole per tastiera e 2 ripiani aperti, è molto pratica e sarà il punto focale del vostro ufficio o della stanza di studio. Realizzata in truciolato di alta qualità, questa scrivania da ufficio è molto resistente, robusta e stabile e durerà a lungo nel tempo. L'ampia superficie di lavoro offre ampio spazio per posizionare un computer, il laptop o cornici fotografiche e accessori vari, mentre i 2 scomparti aperti consentono di conservare libri, cartelle e documenti.

Dimensioni: lunghezza 140 m, larghezza 120 cm e altezza 75 cm, il materiale è un truciolato bianco.

Scrivania Homcom

Questa scrivania è perfetta per organizzare la postazione di studi o lavoro e renderla davvero funzionale in base alle nostre esigenze. Ha 2 comodi cassetti di dimensioni differenti, 3 mensole laterali per organizzare libri, fogli e materiali, e un ripiano superiore della stessa lunghezza del piano di lavoro, su cui possiamo mettere portapenne, astucci, foto o anche un ampio monitor in caso il display del notebook sia troppo piccolo. Costruita in pannelli MDF può ospitare davvero molte cose e c’è posto persino per una stampante. Anche in questo caso la consigliamo prevalentemente a chi utilizza notebook o desktop di piccole dimensioni. Dimensioni complessive: lunghezza 137 cm, larghezza 55  cm, altezza 92 cm. Dimensioni tavolo 97 x 55 cm, ripiano superiore 137 x 30 cm. Capacità peso circa 50 kg

Webcam

Razer Kiyo Pro

Il design ricorda molto l’obiettivo di una reflex, infatti è completamente tondo a differenza di altre webcam che spesso hanno forme ovali o quadrate. Anche lei come le altre si aggancia sulla parte superiore del monitor, ma non abbiate paura che a causa della forma sia poco stabile, sta perfettamente salda una volta fissata, in ogni caso possiamo trasformare il gancio in un supporto da scrivania e appoggiarla semplicemente su di essa. Se proprio non siete soddisfatti potrete sempre montarla su un classico treppiede grazie al tipico aggancio all’intero della confezione. E se cade niente paura, monta un indistruttibile vetro Gorilla Glass 3 che protegge il sensore da praticamente ogni tipo di caduta. A livello tecnico siamo veramente al top, la Razer Ryo monta infatti un sensore CMOS Sony IMX327 ultra sensibile di tipo ½.8 con tecnologia Starvis, filma in risoluzione 1080p a 60 fps e supporta l’HDR fino a 30 fps. Ottimo anche il campo visivo, settabile a 80°, 90° o 103°. Con un sensore del genere sembrerebbe inutile sottolineare che film perfettamente anche in condizioni di scarsissima luminosità, ma siccome non vogliamo lasciare niente per scontato vale sempre la pena ribadirlo. Interagendo con il software Razer Synapse potremo settare svariate funzioni come abilitare l’autofocus, modificare alcune impostazioni come bilanciamento del bianco, saturazione del colore, contrasto, temperatura dell’immagine e luminosità. Bello il fatto di poter creare dei profili personalizzati in caso la webcam sia utilizzata da più persone. Peccato tutte queste impostazioni sono limitate solamente a chi utilizza Windows, perché per il momento il software Synapse non è disponibile per Mac, ma i possessori di Apple non devono dispiacersi troppo visto che esistono delle impostazioni predefinite di ottimo livello.

Logitech Brio Stream

È stata la prima webcam con risoluzione 4K a comparire sul mercato e ad oggi è ancora tra le migliori anche dopo circa 4 anni. L’installazione è immediata e potremo anche sostituire il cavo USB in dotazione d 1.5 metri in caso ne avessimo bisogno di uno più lungo. La Logitech Bio Stream sfrutta la tecnologia RealLight 3 con HDR, in modo da adattarsi a qualsiasi condizione di luce, anche la più tenue. L’audio e gestito dai due microfoni omni-direzionali, che grazie alle loro caratteristiche faranno arrivare a compagni e professori frasi ben scandite, solo attenzione a non alzare troppo la voce perché in quel caso la qualità sonora scende. Configurando la webcam con il software in dotazione Logitech Camera Settings potremo anche modificare molti parametri video tipici delle fotocamere, come contrasto, saturazione dei colori, bilanciamento del bianco, luminosità e altro, oppure variare l’angolo di ripresa restringendolo dai 90° predefiniti a 65° o 78°. Bella la funzione Personify che permette di sostituire lo sfondo con uno di nostra scelta. Per quanto riguarda la registrazione di video potremo davvero sbizzarrirci con i settaggi, potremo infatti configurare la webcam per riprendere a in 720p (30,60,90 fps), a 1080p (30 o 60 fps), oppure i 4K (30 fps), inoltre supporta il login tramite riconoscimento facciale.

Microsoft LifeCam HD-3000

Questa webcam di Micosoft è tra le più convenienti per rapporto qualità-prezzo. Ottimizata per essere utilizzata con Skype e altri programmi di videochiamate, monta un sensore a 720p con tecnologia TrueColor, che permette ottime immagini in qualsiasi condizione di illuminazione. Monta un microfono omnidirezionale con cancellazione del rumore e permette un’intuitiva e velocissima condivisione su Messenger, Facebook, YouTube e Twitter di scatti fotografici e video (sempre a 720p a 30 fps). Essendo ottimizzata soprattutto per Windows Live Messenger, la webcam permette tramite ancora meno passaggi, di avviare istantaneamente un editing video con Windows Live Movie Maker, caricare le foto su Windows Live e, con un semplice tasto, far partire una chiamata sui Windows live. Insomma se siete utenti Windows difficile trovare una webcam più ottimizzata.

Accessori

Wacom One

Display creativo con penna digitale da 13,3” che diventa un interessante accessorio per svolgere le lezioni in modo più creativo e originale, fornendo la naturale sensazione di usare la penna sulla carta. Wacom One consente infatti di personalizzare al massimo le lezioni scrivendo, disegnando schemi, bozze e note sullo schermo. Il tutto in modo semplice e immediato perché si utilizza una penna proprio come se si avesse davanti un foglio di carta, in questo modo, quello che viene scritto sul display della tavoletta viene digitalizzato e visualizzato in tempo reale sul computer, che siano formule matematiche, sottolineature di testi o elaborazioni di immagini, tanto per fare qualche esempio. Per le lezioni più artistiche, invece, è possibile sfruttare al meglio le capacità creative usando l’app gratuita Bamboo Paper, che di fatto trasforma il display in un vero blocco da disegno. E’ compatibile con Mac, PC e alcuni modelli di tablet, inoltre, è la prima tavoletta grafica che può essere connessa ad alcuni modelli di smartphone Android che consente di visualizzare lo schermo del cellulare direttamente su Wacom One. Basta connettere due dispositivi tramite un adattatore aggiuntivo e collegare la tavoletta ad un power bank! Le penne di Wacom One e dello smartphone possono essere usate su entrambi i prodotti, così facendo, la comunicazione con colleghi, compagni di scuola o studenti è ancora più semplice.

LaCie Rugged SSD Pro

Si tratta di un SSD esterno con velocità di trasferimento elevata, capacità di 1 TB e grande potenza di elaborazione, caratteristiche che lo rendono perfetto per il montaggio di video in alta risoluzione, fino a 8K e Super Slow-Motion. Il dispositivo è dotato di un’unità SSD NVMe FireCuda di Seagate che offre tutti i vantaggi della velocità Thunderbolt 3, per consentire di riprodurre il file sorgente in 6K, 8K e Super Slow-Motion ovunque, senza bisogno di transcodifica. L’unità Rugged SSD Pro è dotata di tecnologia di ultima generazione Thunderbolt 3, ed è la prima soluzione di archiviazione portatile di questo tipo compatibile con lo standard USB 3.1, per una connettività plug and play perfetta. È resistente all'acqua, alla polvere e, per merito della scocca interamente in gomma, alle cadute fino a tre metri, inoltre pesa solamente 200 gr, quindi portarselo in giro all’occorrenza non sarà sicuramente un problema.

Mediacom M-Lamp4USB

Questa innovativa e versatile lampada da tavolo smart, oltre ad illuminare in modo soft, progressivo e regolabile la nostra postazione di studio/lavoro, garantisce la ricarica di un dispositivo USB (Smartphone, tablet, ecc). Grazie ai suoi 72 LED è in grado di fornire una luce diffusa a differenti livelli di intensità, con un risparmio energetico pari al 35% rispetto ad una comune lampada da tavolo. Lo stelo dagli snodi tecnologici permette un orientamento del flusso luminoso in ogni direzione, l’ ampia base garantisce una assoluta stabilità, mentre i comandi touch permettono regolazioni accurate della intensità di colore e luce. I LED sullo stelo possono fornire un confortevole ambiente colorato ideale da usare come luce notturna.

Cuffie con microfono

Sony Wi-1000Xm2

Basata sul potente processore HD QN1 di eliminazione del rumore, la tecnologia delle cuffie WI-1000XM2 è davvero avanzata per quanto riguarda le cuffie wireless con archetto. Se per voi le classiche cuffie a padiglione sono troppo ingombranti, pesanti o insomma proprio non vi piacciono, gli auricolari SONY wi-1000Xm2 potrebbero essere una validissima alternativa. Grazie ai due microfoni sulla superficie delle cuffie, uno per il feed-forward e uno per il feedback, sarà possibile eliminare qualsiasi rumore di sottofondo, mentre la l’audio è ottimizzato a tutte le frequenze grazie al sistema driver HD ibrido. Un ottimo bilanciamento tra impiego per la musica e per lo studio, certo non sono tra le più economiche.

Cuffie – Jabra Evolve 80 MS:

L’Evolve 80 di Jabra non è solo una cuffia bella da vedere grazie al suo design moderno, ma è stata progettata proprio per essere utilizzata per la produttività quotidiana. Anche dopo ore di lezione le orecchie non risultano appesantite grazie ai suoi padiglioni morbidi e all’archetto imbottito e avvolgente, inoltre sfruttando la tecnologia di cancellazione del rumore circostante, le conversazioni risulteranno sempre chiare e nitide. Per avere sempre a portata di mano le funzioni principali, incluso nella confezione troverete anche un controller USB da appoggiare sulla scrivania, che permetterà di gestire il volume, il Mute, l’indicatore di linea occupato, la risposta e la fine chiamata. Altre cuffie hanno il controller delle funzioni attaccato al filo o alle cuffie, a noi questa è sembrata una soluzione molto più comoda e immediata, inoltre sempre con il controller è possibile gestire anche più chiamate contemporaneamente. L’integrazione del jack da 3.5mm permette all’ Evolve 80 di essere compatibile con tutti i smartphone che a loro volta lo integrano, per cui se volete seguire una lezione all’aperto utilizzando lo smartphone trasferendo la chiamata dal PC potete farlo tranquillamente semplicemente collegandoci le cuffie (attenzione! Questa funzione è possibile solo utilizzando Microsoft Teams). Le Evolve 80 possono essere impiegate anche per sentire musica con una buona qualità, non sono al livello di quelle sviluppate per questo scopo, ma i padiglioni da 40mm si comportano ampiamente sopra la media.

Sennheiser RS 175U

Belle sia da vedere che da indossare, le cuffie Sennheiser RS 175U sono tra le top di gamma per chi vuole una cuffia di altissima qualità. Per quanto riguarda la parte audio Sennheiser non ha sicuramente bisogno di presentazioni, bassi e alti sono perfettamente equilibrati e l’effetto surround vi farà apprezzare questa cuffia anche utilizzandola per ascoltare musica. I padiglioni sono ampi e rivestiti con un materiale davvero morbido e soprattutto comodo, inoltre grazie all’eccezionale potenza del ricevitore il suo raggio di azione è di ben 100 metri, per cui se volete muovervi per casa o in giardino mentre ascoltate la lezione potete farlo in tranquillità. L’archetto può essere regolato per adattare le cuffie a qualsiasi tipo di testa, per quanto riguarda il peso non preoccupatevi, i suoi 308 grammi non sono assolutamente eccessivi e non ve la faranno pesare neanche dopo 5-6 ore di lezione continuata. Enorme l’autonomia, si parla di circa 18 ore.