Sneakers: la vera ossessione della moda degli ultimi anni

In qualunque forma o colore le sneakers restano ancora la vera ossessione della moda degli ultimi anni. Corteggiate dai brand di lusso e amate da tutti.

Sneakers: la vera ossessione della moda degli ultimi anni
Tiscali Shopping

“Worn by supermodels in London and dads in Ohio” è la frase con cui il marchio New Balance ha lanciato, un paio di anni fa, la nuova versione delle iconiche 990, contribuendo così alla celebrazione delle cosiddette ugly shoes, le "scarpe brutte". Se dal 1982 venivano indossate esclusivamente da padri un po’ provinciali e fuori moda, oggi non è raro vederle ai piedi di Kaia Gerber, modella statunitense e icona di stile per i nati dopo il 2000, o di qualunque influencer dal feed Instragram patinato e perfettamente in palette.

Campagna New Balance 990v5

Sono anni più che fortunati per quelle che un tempo erano solo delle scarpe da ginnastica e che ormai sono senza dubbio tra i pezzi più ricercati nella creazione dell’outfit perfetto. Non più utilizzate solo durante l’ora di educazione fisica, le sneakers sono riuscite a calpestare anche i red carpet, come quelle della giovanissima Millie Bobby Brown agli Oscar 2018, o della tennista Serena Williams al Met Gala del 2019. I giornali scrivono sneakers over high heels, e noi non potremmo che essere più d’accordo di così.

Prendete la persona più elegante, tutta d’un pezzo che conoscete, potreste giurare di non averla mai vista indossare un paio di sneakers? Praticamente impossibile. Comode, versatili e in mille colori, fantasie o modelli, sono le scarpe a cui nessuno può rinunciare e che ormai hanno fatto il salto di qualità. Fioccano collaborazione con i brand di lusso, dopo che lo storico direttore creativo Karl Lagerfeld face sfilare la modella Cara Delevinge in abito da sposa e scarpe da ginnastica firmate Chanel. Una mossa azzardata, ma accolta positivamente e che diede il via ad una serie di collaborazioni divenute iconiche (come le Balenciaga Triple S).

Chanel- collezione primavera/estate 2015 e sneaker Massaro

Quest’ultimo anno e mezzo ha sdoganato lo stile comfy e sportivo anche senza poter mettere piede in una palestra, e forse quel motto "sneakers over high hills" continuerà ad essere messo in pratica dai trendsetter di tutto il mondo. Una cosa è certa, i modelli intramontabili continuano ad esistere e, soprattutto, non costano più di un iphone (come invece diceva Steve Jobs).

Abbiamo voluto raggruppare i modelli più di tendenza degli ultimi anni, facendo una piccola selezione e approfittando della nuova promozione di eBay valida fino al 2 Maggio, con sconti fino al 60% sui modelli più iconici: dalle sneakers vintage alle ugly shoes, terrore di chi non ama portare al piede qualcosa che pesi più dello zaino di un bambino di quinta elementare. 

le sneakers bianche

Non servono grandi spiegazioni per queste sneakers in total white, che sembrano essere perfette per qualunque occasione e stagione. Amate da tutti, nessuno ecluso, hanno conquistato passerelle e red carpet, oltre che le strade di ogni città del mondo grazie alle loro linee semplici e mai banali, capaci di rendere più casual un outfit pettinato e più comode tutte quelle occasioni che ci vedevano costretti in scarpe formali e troppo preppy.

le sneakers vintage 

Per chi non ha mai buttato le Superga degli anni '80 o le Converse Chuck Taylor questo è un periodo idilliaco. Per chi invece non ne ha mai avuto un paio (esiste qualcuno così?) è arrivato il momento di fare l'acquisto della vita. Soluzione perfetta per i più nostalgici, questi sono i modelli che ci fanno sentire a casa, siamo abitatui a loro, nonostante le numerose capsule collection che li ripronpongono in colori e fantasie sempre diversi, sono la comfort zone delle scarpe da cui nessuno vorrebbe mai uscire. 

le ugly shoes

Letteralmente "le scarpe brutte", secondo alcuni dei veri e propri abomini. Grandi, esagerate, dalle forme bizzarre, colori accesi e spesso dal peso non proprio confortevole, hanno conquistato il cuore di quasi tutti i brand del mondo e chissà per quanto ancora resisteranno. Dieci anni fa non le avreste volute mettere neanche sotto tortura, magari erano proprio quelle con cui vostra madre vi costringeva ad andare a scuola, e adesso sareste quasi disposti a spendere 800€ per un paio di Balenciaga Triple S (forse era meglio continuare a far scegliere mamma). 

Le sneakers pazze

Dal total white direttamente ai colori evidenziatore o fantasie insolite, abolite le mezze misure, in questi anni va così. Per i pochissimi a cui non dovessere piacere l'idea di portare ai piedi solo ed esclusivamente un colore unico, questi sono i modelli più indicati, ricchi di personalità e particolamente stravaganti.