Le Nike Revolution 6 NN sono le scarpe da corsa più popolari del marchio tra i runner non professionisti

Tra i modelli più attesi del 2021, le Nike Revolution 6 non hanno deluso le attese: comodissime, stilose e soprattutto sostenibili. Ora anche per il portafoglio.

Le Nike Revolution 6 NN sono le scarpe da corsa più popolari del marchio tra i runner non professionisti
Tiscali Shopping

Il suffisso NN significa Next Nature e indica che questo modello di scarpa da runner del marchio di Oregon è stato realizzato con un occhio di riguardo alla sostenibilità: un nuovo design e un processo di produzione rivisti all’origine hanno permesso un taglio del 20% delle risorse utilizzare per la loro produzione.

Nella fascia di prezzo più accessibile, pochi modelli di Nike vantano questo rapporto qualità prezzo e la conseguente popolarità a un anno dalla messa in commercio. La sesta generazione delle Revolution invece è ancora vendutissima.

Il segreto delle Nike Revolution 6 NN? Sono pensate come una via di mezzo tra atleti professionisti e dilettanti della corsa. Sono state immaginate per chi corre con una certa frequenza ma senza strafare. Sulle strade cittadine fatte d’asfalto, donano un’ammonizzazione aumentata grazie all’intersuola Phylon, realizzata con una speciale schiuma che minimizza gli urti sul piede e sulle articolazioni della gamba.

Quanti le utilizzano frequentemente confermano che la sensazione per il piede è di estrema naturalezza, grazie alla flessibilità dei materiali. Il loro design minimale, specie in questa versione all black, le rende particolarmente amate tra quanti guardano con disappunto alle scarpe tecniche eccessivamente sgargianti nei colori o elaborate nel design.

Al lancio costavano più di 100 euro, ma grazie al coupon Back to School di eBay è possibile acquistarne un paio nuove a meno di 45 euro: un vero affare!