L’illuminazione degli esterni pesa sulla bolletta? L’energia solare può alleggerire il conto

L’illuminazione di giardini, portici e ingressi è importante per la sicurezza delle abitazioni, ma può incidere non poco sul conto in bolletta: un faretto solare può essere la soluzione.

L’illuminazione degli esterni pesa sulla bolletta? L’energia solare può alleggerire il conto
Tiscali Shopping

Luce elettrica, quanto ci costi! Anche senza i rincari degli ultimi mesi, le bollette impensieriscono più di un italiano, soprattutto quanti hanno la fortuna di avere un’area esterna verde. Giardini, portoncini d’ingresso, scale, porticati: è importante poterli illuminare di notte per la sicurezza di chi vi abita. Al buio il pericolo di inciampare quando si rincasa tardi o di attirare visitatori notturni non graditi è molto alto. Lasciare le luci accese tutta la notte tuttavia fa girare il contatore più del necessario: un vero e proprio spreco per portafoglio e ambiente.

Come fare? Una soluzione sostenibile e incredibilmente economica sono i faretti alimentati a luce solare. Ne esistono di tanti tipi, ma su eBay ne puoi trovare di ottimi a un prezzo davvero imbattibile. Installarli è semplicissimo: posizionali dove opportuno, lasciali alla luce del sole e il gioco è fatto. Durante il giorno si ricaricheranno grazie alla luce del sole. Di sera invece, grazie al praticissimo telecomando incluso nella confezione, potrai programmarli affinché ti forniscano l’illuminazione giusta per ogni angolo di casa e del giardino.

Dato che sono dotati di fotocellula che rileva il movimento, possono essere lasciati spenti: si azioneranno automaticamente quando qualcuno passerà nelle vicinanze. Se invece vuoi illuminare in maniera continuativa un’area, puoi scegliere di farlo a piena potenza o una luce più soffusa.

Dato che sono dotati di fotocellula che rileva il movimento, possono essere lasciati spenti: si azioneranno automaticamente quando qualcuno passerà nelle vicinanze. Se invece vuoi illuminare un’area, puoi scegliere di farlo a piena potenza o una luce più soffusa, non troppo invasiva. Ideale per esempio per le zone che necessitano di essere illuminate nelle ore notturne ma su cui si affacciano le finestre delle stanze da letto.

Il tutto senza impatti sulla bolletta e sull'ambiente, con faretti dal design discreto, che non attirano l'attenzione o rompono l'armonia architettonica di giardini e ingressi. Sono ideali per aree pubbliche e commerciali, villette monofamiliari o condomini.