Nike Blazer 77: la sneaker giusta per un look seventies

Alta, anzi altissima, solida e dalle linee retrò: Nike Blazer 77 è il modello giusto per chi vuole evocare gli anni ‘70 con il suo look.

Nike Blazer 77: la sneaker giusta per un look seventies
Tiscali Shopping

Un modello originale in buone condizioni di Nike Blazer costa una piccola fortuna, perché in tanti desiderano evocare il vibe inconfondibile della moda anni ‘70 nella sua forma più semplice, essenziale e “portabile”. Per fortuna di quanti non possono investire piccoli capitali in sneakers. Nike continua a produrre nuovi modelli della linea Blazer, ispirata alle sue iconiche scarpe da basket prodotte per la prima volta nei magici seventies.

Essendo originariamente pensate per giocare sul parquet, le Nike Blazer sono alte, anzi altissime, con tanto di lacci classici che percorrono il collo del piede fino alla linguetta. Tomaia alta e in gomma resistente completano una scarpa le cui linee non possono che ricordare le rivali Converse. Questo modello di Nike Blazer, identificato con il numero 77, è però ingentilito nei volumi e contraddistinto da una nuvola di swoosh (il nome ufficiale del marchio “a spunta” di Nike) grigi, bianchi e rossi sul lato. Se le volete più grintose potete optare per il modello con un solo, grosso swoosh sul lato, tomaia in rilievo e la scritta iconica “Just do it”.

Abbinate con un paio di jeans super fit o con la gamba a sigaretta, una camicetta bianca e un pullover scuro (blu o rosso, se volete abbinarlo ai dettagli di questo modello) si riveleranno perfette per slanciare figure più o meno longilinee, donando un look dal sapore vintage, informale ma comunque ricercato. Un look unisex, proprio come questo modello di Nike.