Non hai il giardino? Prova a sistemare la piscina gonfiabile in balcone

Non hai il giardino? Prova a sistemare la piscina gonfiabile in balcone
Tiscali Shopping

La piscina in giardino è uno di quei piccoli lussi per cui quanti hanno un giardino sono invidiati da chi invece non dispone di uno spazio verde. Vivi in un piccolo appartamento ai piani alti o la tua villetta non ha uno spazio verde? Non è necessariamente un problema, se ti muoverai con un po’ di astuzia. L’importante è disporre di un balcone abbastanza ampio per posizionare una piccola piscina gonfiabile.

Si tratta ovviamente di una soluzione adatta soprattutto ai bambini, ma poterli far giocare in acqua nei giorni più caldi dell’anno senza doverli portare alla piscina pubblica è comunque un piccolo, grande traguardo. Se hai la fortuna di disporre di una terrazza importante con ampia superficie calpestabile, è possibile che tu riesca a installare anche un modello per adulti!

Ecco cosa devi fare prima di procedere all’acquisto di una piscina gonfiabile:

  1. prendi le misure del tuo balcone e valuta attentamente la grandezza effettiva della piscina posizionabile: lascia un piccolo spazio intorno alla piscina per camminare e presiedere alle operazioni di riempimento e svuotamento (che ovviamente dovrai fare poco per volta).
  2. valuta per quanto tempo puoi fare a meno del balcone una volta installata la piscina: se è uno spazio che non usi molto, procedi pure, ma se sei solito pranzare o stendere i panni lì, considera che avrai bisogno di un’alternativa
  3. Puoi posizionare un panno sul lato con la ringhiera del balcone per aumentare un po’ la tua privacy

Una volta individuate le misure giuste per te, vai su eBay: troverai un vastissimo assortimento di piscine gonfiabili compatte e di ridotte dimensioni, perfette per essere installate anche su balconi e in piccoli cortili.