Pilates: tutti gli attrezzi per allenarsi in casa

Elastici, swissball, ring, foam roller e tanto altro, sono questi gli attrezzi da avere assolutamente per una lezione di Pilates direttamente a casa. Ecco dove acquistarli e perchè

Pilates: tutti gli attrezzi per allenarsi in casa
Karolina Grabowska per Pexels
Tiscali Shopping

Il metodo Pilates, chiamato semplicemente Pilates, è una tipologia di ginnastica ormai famosissima, che punta ad una rieducazione della postura del corpo tramite una regolazione del baricentro, e si compone di una serie di esercizi che insieme danno vita a una pratica precisa ispirata allo yoga e ad altre discipline orientali.

Un metodo particolarmente fortunato, fondato da Joseph Hubertus Pilates agli inizi del secolo scorso, il Pilates segue dei princìpi precisi il cui scopo è quello di far acquisire maggiore consapevolezza del proprio corpo, concentrazione, controllo dei movimenti e fluidità in chi lo pratica con costanza. Sono noti gli effetti positivi di questa pratica, specialmente in chi è solito condurre una vita sedentaria e ha bisogno di sviluppare flessibilità e forza, imparando a coordinare meglio i movimenti e controllare l’equilibrio.

Ma è possibile praticare questa disciplina, all’apparenza semplice, anche dentro casa? La risposta è si. Nonostante l’attrezzo principe del Pilates sia il famoso Reformer, un macchinario molto costoso ma davvero efficace, in grado di far lavorare ogni singola parte del corpo, bastano attrezzi molto più semplici e facili da acquistare per eseguire i giusti esercizi a corpo libero, dentro casa. 

Ecco qui un elenco di tutto quello che vi serve per iniziare una corretta pratica di Pilates home-made, senza spendere troppo o iscrivervi da nessuna parte. Ogni elemento presente qui sotto vi permetterà di intensificare l’efficacia degli esercizi e potrà spesso fungere da supporto per chi è alle prime armi. Sequenze semplici, che se eseguite con regolarità e nella maniera corretta vi aiuteranno a far lavorare i muscoli in profondità, tonificandoli al meglio, lasciando da parte quell'approccio un po' più aggressivo della ginnastica cardio.