Speciale Smartworking: goditi il meglio dal tuo lavoro in casa

Lavoro agile, diversa concezione del tempo quotidiano e diverso spazio vitale necessitano di un approccio alternativo

Speciale Smartworking: goditi il meglio dal tuo lavoro in casa
Samson Katt per Pexels
di Claudio Pofi

Immersi all'interno di un ambiente ritagliato sulle proprie esigenze, contribuendo al benessere psico-fisico si può persino arrivare ad aumentare il grado di produttività. Il computer è “pane quotidiano” per chi è impegnato da casa, e necessita di una linea internet per comunicare col resto del mondo. Computer al centro, che sia portatile o desktop importa più che sia all'altezza delle proprie necessità e nel caso è possibile aggiungere il giusto accessorio per rendere le sessioni di lavoro così come di studio, un po' meno pesanti. Trovato il posto giusto, una coerente illuminazione e quanto occorre per non perdere la concentrazione potrebbe ancora mancare qualcosa per migliorare. Se il computer fosse il tipico laptop tutto è un po' più semplice grazie alla webcam integrata, nessuno spazio aggiuntivo a patto che lo schermo del portatile sia sufficiente per sbrigare il lavoro senza doverne collegare uno esterno.

In questo caso meglio tenere d'occhio la temperatura complessiva della macchina: con sistemi di raffreddamento ad aria forzata ridotti all'osso ci si può imbattere in un transitorio surriscaldamento gestibile aggiungendo per esempio una ventola esterna. Sempre meglio disporre di un mouse esterno, magari senza fili e con un design diverso dal comune di tipo orizzontale bensì verticale per scongiurare tendiniti. Si possono trascorrere ore in produttività senza restare necessariamente “inchiodati” a una scrivania, a meno di non avere delle conference call poco importa se ci si trova seduti su un divano o persino a letto, dove il suddetto laptop lo si può collocare in una posizione consona a lettura, scrittura e navigazione. Trovandosi a scrivere molto testo è consigliabile una tastiera esterna dedicata, magari retroilluminata per cogliere al volo i tasti anche in condizioni di parziale illuminazione. Non mancano certo le proposte in tal senso, con sistemi RGB dove cambiare colore può favorire l'umore e aiutare a trovare velocemente il tasto giusto.

Senza ulteriori indugi vediamo insieme qualche interessante accessorio per uno smartworking più performante.

Dock station HUB multifunzione USB 3.0 

Una docking station è un dispositivo che concentra su di sé molteplici terminali e quindi funzioni, sopperendo alla mancanza da parte di un laptop con qualche anno sulle spalle, ancor di più se desktop. Facile da trasportare, connessione a computer tramite porta USB 3.0 (lunghezza cavo 10 cm) quindi molto veloce. Plug & Play quindi non occorre un alimentatore o driver aggiuntivi per il corretto funzionamento, basso consumo energetico e stabili prestazioni di lavoro. Supporta lettura e scrittura di schede CF/SD/microSD; compatibile con i sistemi Windows 7/8/10, Linux e Mac. In totale offre i seguenti terminali: 2x USB 3.0, porta SD, porta microSD, porta scheda Compact Flash.

Logitech Mx Vertical Mouse 

Un mouse verticale può inizialmente lasciare interdetti, ma offre grande beneficio fisico. Di fatto la mano non lo controlla stando in posizione orizzontale bensì verticale, con il pollice a sinistra separato dal resto delle dita. Ciò induce un inferiore sforzo muscolare, previene tendiniti ma occorre prendere nuovamente dimestichezza con la diversa posizione dei tasti. Potrebbe risultare meno immediato interagire con la rotella del mouse, questione di abitudine. Ampia compatibilità con i sistemi operativi in circolazione sia Apple che Microsoft, con supporto anche per piattaforme alternative come Linux e ChromeOS. Sensore variabile con range impostabile da 400 a 4000 dpi a incrementi di 50 dpi, 4 pulsanti personalizzabili, batteria Li-Po ricaricabile (240 mAh), distanza massima di funzionamento 10 metri. Software facoltativo per la taratura Logitech Options. Dimensioni 78,5 x 79 x 120 mm (A x L x P) e peso 135 grammi.

 

Tastiera Lotitech Ergo K860

Come per il mouse verticale onde evitare l'infiammazione dei tendini esistono tastiere ergonomiche che favoriscono la postura come questa di Logitech, progettata per garantire minore fatica e maggiore supporto. Grazie al design curvo e diviso viene favorita la digitazione naturale. La forma inclinata riduce lo sforzo muscolare sui polsi e sugli avambracci, mantenendo rilassate mani e spalle. Ergo K860 è in grado di ridurre del 21% lo sforzo nella parte superiore del muscolo trapezio, muscolo fondamentale localizzato al centro della schiena la cui funzione è stabilizzare e facilitare il movimento di spalle e collo. L'apposita imbottitura consente di posizionare gli avambracci appena sopra la tastiera, offrendo il 54% in più di supporto per il polso e riducendo del 25% la flessione del polso (sempre rispetto a una tastiera Logitech tradizionale). Il layout diviso e la curva convessa favoriscono un posizionamento più naturale della mano e delle dita.

 

Webcam Full HD Logitech C920 960-001055 

Camera da 15 Megapixel (per foto) e risoluzione nativa 1920 x 1080 pixel per filmati Full HD, ma lavora anche a inferiore risoluzione 1280 x 720 pixel in caso la connessione rete fosse limitata o instabile. Interfaccia USB 2.0, tipo di montaggio a clip/supporto. Sopporto sistemi operativi Windows e Mac, la webcam C920 utilizza la compressione con codifica H.264 per fornire video di alta qualità anche con flusso dati limitato. Registra video in Full HD 1080p in formato widescreen a 30 fotogrammi al secondo. Logitech e Carl Zeiss hanno creato un design a cinque elementi che focalizza la luce nel sensore assicurando elevato dettaglio e minima distorsione. Messa a fuoco automatica per immagini nitide anche a una distanza di soli 10 cm. Adatta a venire appoggiata sia su un monitor che in cima allo schermo del laptop.

 

Western Digital My Passport SSD esterno 2,5" pollici 500GB 

Tecnologia NVMe con velocità fino a 1.050 MB/sec in lettura e fino a 1.000 MB/sec in scrittura. Crittografia hardware AES a 256 bit abilitata tramite password; resistente a urti, vibrazioni e cadute da altezze fino a 2 metri. Design elegante e compatto, dotato della tecnologia USB 3.2 Gen 2, My Passport SSD offre un cavo USB-C e un adattatore USB-A per funzionare con sistemi legacy (ovvero meno recenti). Software di backup incluso, semplifica il backup dei file sull'unità o sull'account cloud, compatibile con Apple Time Machine ma necessita di riformattazione.

 

Tavolino pieghevole con ventole per computer portatile – 14€

Ultimo certo non in ordine d'importanza, questo tavolino pieghevole va incontro a diverse esigenze di uso di computer portatile. Integra 2 ventole alimentate tramite USB, offre una postura estremamente ergonomica grazie al piano di lavoro inclinabile e piedini regolabili in altezza. Mouse con superficie a scorrimento veloce, supporto bibite e portapenne, porte per la gestione ordinata dei cavi. Altezza regolabile da terra a piano di lavoro da 0 a 31 cm, richiuso ha ingombro limitato: 28 x 31 x 3,5 cm. Dimensioni del piano di lavoro pari a 56 x 31 cm, quindi ideale per netbook e notebook fino a 15" pollici di schermo.