Speciale mobilità elettrica – Tecnologia in movimento

In tempi di crisi e rialzo dei costi dell'energia un veicolo elettrico a due ruote potrebbe risolvere il problema della mobilità urbana di tutti i giorni con soluzioni eco-sostenibili

Speciale mobilità elettrica – Tecnologia in movimento
Immagine Shutterstock
Tiscali Shopping

Mobilità elettrica e soluzioni eco-sostenibili che consentano di spostarsi risparmiando hanno ricevuto una notevole spinta anche a causa della pandemia, e la domanda di mercato negli ultimi due anni non ha fatto che crescere.

L'auto elettrica

Anche se in tal senso l'Italia non è mai stato un Paese virtuoso, sempre più persone si interessano a veicoli anche totalmente elettrici, con colonnine di ricarica (non solo per auto) che stanno popolando grandi città e sempre più piccoli agglomerati urbani. Anche i veicoli ibridi aiutano a combattere il cambiamento climatico benché in misura inferiore, con limitate emissioni di anidride carbonica. Motori con doppia alimentazione elettrica e motore a scoppio hanno una certa valenza nell'abbattere l'inquinamento ma di fatto non sono in grado di offrire un così significativo risparmio sull'acquisto dell'energia necessaria a muoversi.

Termico + elettrico

Il motore ibrido può essere un primo passo, da compiere perlopiù da parte di chi viaggia molto e non desidera l'assillo dell'autonomia e la ricerca della ricarica. Quando ci si trova in coda nel traffico urbano il motore elettrico azzera lo scarico di inquinanti e rende meno pesante transitare per ingorghi, incluso l'inquinamento acustico, ma attenzione che in modalità solo elettrica l'autonomia si aggira sui 50 Km. Superata una certa velocità subentra quello termico, momento in cui assieme alle frenate recupera parte dell'energia ricaricando gli accumulatori.

Incentivi statali e la giusta scelta

Nonostante gli incentivi statali (per il 2022 è previsto un importo massimo di 9 mila euro, includendo in questa fascia tutti i veicoli con emissioni fino a 20 g/Km, e fino a settemila euro per le automobili ibride plug-in) e di concessionario, i veicoli a quattro ruote totalmente elettrici restano al momento non così appetibili in fase di acquisto. Per evitare la cosiddetta “ansia da ricarica” esiste anche qualche modello con Range Extender (REX), che monta un motore termico di piccola cilindrata, nella Full Hybrid (HEV) il motore termico non è più piccolo.

Le ibride plug-in impiegano la medesima dotazione tecnologica delle Full Hybrid ma con un gruppo batterie per una superiore autonomia. Quanto al risparmio vero e proprio va considerato il miglior abbonamento sottoscrivibile a uno o più fornitori sul territorio, aumentando la percentuale di accesso alle colonnine di ricarica e non rischiare di rimanere...con la spina in mano.

Micro-mobilità elettrica

Più immediata, pratica, in parte economica ed eco-sostenibile c'è la micro-mobilità elettrica, quella che riguarda monopattini, segway, hoverboard e non di meno le bici elettriche. Si tratta di soluzioni che possono coprire tutto o una parte del percorso casa-ufficio, casa-scuola, integrando con il trasporto pubblico in caso di tratte più lunghe della possibile autonomia. Specialmente i veicoli a due ruote sono progettati per funzionare a una velocità massima limitata e sopportano un certo carico massimo, due fattori a cui si somma anche la temperatura esterna (più freddo= resa inferiore) che possono incidere anche in misura sensibile sui chilometri percorribili, per cui sarebbe opportuna una riflessione di massima tra i dati di fabbrica e il proprio peso corporeo.

Più veloce non è meglio

Altra considerazione varrebbe la pena fare rispetto alle “modifiche” del firmware vendute da terzi per aumentare la velocità massima del tipico monopattino. Oltre a non essere autorizzato dal produttore, rende il mezzo meno sicuro: il motore e i relativi cavi e guaine rischiano di surriscaldarsi, maggiore velocità significa inferiore stabilità, frenata meno pronta e autonomia ridotta, in due parole: lasciate perdere.

Controllate le specifiche

A un costo superiore dovrebbe corrispondere un aumento della resa della batteria, perlomeno quanto a numero di chilometri percorribili, ma dalle specifiche di fabbrica controllate sempre le tempistiche di ricarica. Discorso a parte quanto a maggiore autonomia, velocità e costo per le prime moto totalmente elettriche di grossa cilindrata (la Harley-Davidson LiveWire è una “naked” che supera i 34.000 euro), che per il momento restano perlopiù un esercizio di stile e progettuale per issare il proprio flagship model al di sopra degli altri.

I vantaggi dell'elettrico

Tra i vantaggi dell'elettrico l'accesso all'interno delle Zone a Traffico Limitato (ZTL) e la possibilità di abbonamento per sfruttare dispositivi 0% emissioni nocive in condivisione: lo “sharing” di monopattini, bici, moto e auto elettriche è una realtà in tante metropoli italiane. A tal proposito la speranza è che alla base vi sia anche una cultura della mobilità alternativa e un certo grado di civismo: rispetto dell'altrui proprietà, conoscenza base del codice della strada, stabilità nella guida e protezioni per evitare rovinose cadute.

Per la micro-mobilità resta ancora alto il limite quanto ad autonomia in chilometri per singola carica, occorre fare bene i conti tra il vantaggio dello spostamento autonomo rispetto all'aggiunta di un abbonamento ai mezzi pubblici e capire quanto valga la pena abbattere le tempistiche di viaggio rispetto al costo mensile totale. L'elettricità come soluzione offre notevoli vantaggi e favorisce l'ecologia, benché resti la questione ultima dello smaltimento e/o riciclo delle batterie esauste: anche qui l'industria deve e dovrà fare i conti mettendo il profitto meno in primo piano.

Vediamo allora qualche interessante proposta relativa alla micro-mobilità.

 E-SCOOTER

Atala Moopy – 400€

Consigliato a partire dai 14 anni, velocità massima di 25 Km/h ma è presente un limitatore che fa scendere tale regime a 6 Km/h. Pesa circa 12 Kg e supporta un passeggero con portata massima 120 Kg. Autonomia di circa 25 Km e batteria da 280 KW (voltaggio 36V – 7,8Ah), 18.650 mAh e tempo di ricarica variabile tra 3 e 5 ore. Dispone di freno a disco sia anteriore che posteriore, ruote da 8,5” piene senza camera d'aria. Ciò significa l'impossibilità di trovarsi fermi per una foratura ma al tempo stesso una più elevata rigidità e vibrazioni in presenza di terreno sconnesso. Informazioni complete acquisibili via display ma è possibile accedere anche alla relativa app; massima pendenza affrontabile 10° gradi. Dimensioni aperto: 108 x 42,5 x 115 mm, chiuso 108 x 42,5 x 49 mm.

Xiaomi Mi 365 Monopattino Elettrico – 470€

Per la piccola mobilità cittadina questo monopattino elettrico è facile da assemblare ed è ripiegabile. Si tratta di un e-scooter più indicato per gli adulti, curato nei dettagli, ben visibile anche di notte. Centro manubrio tra le due manopole di appoggio è presente l’indicatore dello stato della batteria, mentre due piccole leve regolano frenata e accelerazione. Potenza del motore pari a 250 Watt, velocità massima di circa 25 km/h e distanza massima con singola carica di circa 30 Km. Attenzione al peso massimo per carico dove non vanno superati i 100 Kg. Fanale anteriore a LED, controllo della velocità di crociera, gestione tramite app, spia della batteria a LED, protezione da sovraccarico e anti-scarico della batteria, poggiapiedi ripiegabili, impianto frenante a disco, protezione da cortocircuito, protezione termica, freno rigenerativo, luci di arresto a LED. Il veicolo può affrontare una pendenza massima di 14° gradi. Il peso si aggira intorno ai 12 Kg, per un trasporto piuttosto agile.

Audi Electric Kick Scooter by Segway 

Altro e-scooter per adulti, autonomia di ben 65 Km e una velocità massima pari a circa 20 km/h, Audi Electric Kick Scooter può essere un'interessante soluzione per chi punta tutto sulla qualità dei materiali e maggiore durata nel tempo. Gli pneumatici tubeless (potenziati da un rivestimento interno che riduce foratura e strappo) consentono di guidare su vari tipi di terreno e assicurano caratteristiche di guida più stabili. Possibile leggere facilmente velocità in tempo reale, modalità di guida, stato batteria, connettività Bluetooth ed eventuale manutenzione sul display LED a colori. Inoltre questo e-scooter può essere ripiegato per il trasporto in auto o su mezzo pubblico. Tre modalità di guida, “Sport”, “Eco” e “Standard”, inclusa la modalità “Pedone”, ideata per spingerlo agevolmente mentre si cammina. Inclusi campanello, specchietti laterali e luce posteriore a LED. Un freno a tamburo anteriore e uno posteriore elettronico a recupero di energia migliora l’autonomia della batteria. Il mezzo ha la capacità di affrontare pendenze del 20%, presente un piccolo e maneggevole cavo per ricaricare anche fuori casa. Telaio e componenti testati per l’impermeabilità, sistema di gestione intelligente della batteria con meccanismi di sicurezza come protezione da cortocircuito, protezione da carica e scarico a due vie nonché protezione da sovratensione e innalzamento temperatura.

E-scooter 2.400 Watt

Per aumentare autonomia e chilometri occorre salire di potenza, come con questo incredibile e-scooter testato e capace di percorrere circa 100 Km con una sola carica. Veicolo fortemente consigliato a un uso adulto, pronto ad affrontare terreni sconnessi in virtù di pneumatici con battistrada aggressivo. Monta due motori elettrici da 1.200 Watt l'uno (52 Volt) con tre livelli di velocità: 25 Km/h, 55 Km/h e addirittura 70 Km/h, possibilità di regolare la potenza e velocità a proprio piacimento tramite il display multifunzionale. A bordo una batteria al litio della Samsung da 28Ah (con valore dichiarato di 500€). Inclusi frecce direzionali, freni idraulici, accensione a chiave, 2 pastiglie di ricambio per i freni. Peso del veicolo circa 30 Kg e portata massima passeggero circa 150 Kg. Magnifico per l'autonomia, questo e-scooter risolve l'ansia da ricarica e offre una velocità da scooter a motore, ma proprio per questo suggerisce un impiego misurato e in sicurezza specie per i percorsi cittadini.

E-BIKE

Formia Folding Bike

Formia è una folding-bike (quindi pieghevole) elettrica ultra-leggera, trasportabile facilmente a mano, telaio in lega di alluminio, ruote da 16" pollici e motore Jabo da 250 Watt. Freni a disco, 1000 cicli di batteria e movimento centrale con sistema Torque modello AXIS TS – 18. Compatta, facile da sistemare nel bagagliaio dell'auto, in garage, in casa o per un più pratico trasporto sui mezzi pubblici. Pedalata assistita, grazie alla tecnologia “Torque” di ultima generazione il motore funziona in maniera intelligente seguendo la pedalata dell’utente: il sensore di coppia inserito all’interno del motore realizza la forza impressa sul pedale moltiplicandola in uscita sulla trasmissione con intensità variabile in base al livello di assistenza selezionato. Il computer di borbo, attraverso il display LCD e i tasti multifunzione, gestisce le funzioni fondamentali della parte elettrica della bici come per esempio i livelli di assistenza del motore alla pedalata. Il fanalino posteriore a LED incorporato nella sella offre un'alta visibilità, così come il faro anteriore a LED, attivabile da manubrio. Questo modello di bici elettrica monta freni a disco meccanici Tektro anteriore e posteriore, favorendo una frenata stabile e precisa. Alimentazione attraverso batteria agli ioni di litio (Li-Ion) che assicura dai 30 Km fino ai 60 Km con singola carica completa.

ZF6 36V 250W

ZF6 è una bicicletta elettrica caratterizzata da una batteria a lunga durata che permette viaggi affidabili fino a 35-40 Km di percorrenza con una sola ricarica e velocità massima di circa 25 Km/h. Costituita da un motore RKS 36V da 250 Watt e cambio Shimano a 7 velocità, indicato per chi percorre strade che includano dislivelli e necessità di un cambio agile in grado di adattarsi efficacemente onde minimizzare lo sforzo. Il telaio della bicicletta in alluminio è progettato e realizzato per chi necessita un mezzo di trasporto alternativo, leggero e pratico. Le-bike è dotata di sella ergonomica che, insieme a manopole e sospensioni, è pronta a favorire una certa comodità anche in caso di lunga percorrenza e strade dissestate. Inclusa batteria (al litio 36V e 7.8 Ah) con tempo di ricarica tra 4 e 6 ore. Peso netto della bici 25 Kg, peso massimo supportato pari a 125 Kg; freni a tamburo anteriori e posteriori, cerchi da 28” pollici e gomme marchio Kenda 700. Luce posteriore e anteriore, pedali in alluminio, parafanghi anteriore e posteriore in plastica.

Italwin Prestige 2 City Bike 8,7Ah – 36V

L’e-bike Italwin della linea Urban ha un design stiloso e unisce praticità a leggerezza. Collarino reggisella con canotto in alluminio, lavorato in cnc, chiusura a brugola che rende difficile una eventuale manomissione e tentativo di furto. Levetta start up con funzione che permette di partire senza pedalare fino a 6 Km/h, pratica anche per le ripartenze ai semafori o in salita. La levetta è inoltre dotata di un pulsante per accensione e spegnimento dell’e-bike e interagisce con il display elettronico. Freni a disco anteriori e posteriori per una frenata fluida e senza scossoni. La particolare struttura del cavalletto ha una base molto ampia che permette una superiore stabilità quando ci si ferma. Attacco manubrio regolabile manualmente senza l’ausilio di nessuno strumento, a seconda dell’altezza della persona e delle sue braccia. Dotato di un computer incorporato, il display LCD è multifunzione e permette di visualizzare la carica della batteria, Km percorsi, velocità, stato delle luci e livello di assistenza selezionabile da 0 a 5. Pedali in alluminio, rifinitura in gomma a pianta larga, completamente antiscivolo e pratico comando che permette di selezionare i 7 rapporti Shimano. La versione base da 8,7Ah – 36V offre un'autonomia di circa 50 Km. Batteria al litio (celle Samsung 36V, 313Wh), incluso carica batteria. Velocità massima 25 Km/h, tempo di ricarica da 4 a 6 ore circa.

Bike Fantic Issimo Fun

Guida confortevole, buona stabilità e quindi sicurezza elevata anche per terreni sconnessi così come per le strade di città in virtù della forcella ammortizzata regolabile nel pre-carico con 80 mm di escursione. A contribuire alla resa le gomme “FAT” da 20" pollici x 4.0 a battistrada tassellato in risposta alle insidie stradali tra buche e rotaie del tram mantenendo aderenza e sicurezza anche in condizioni di asfalto bagnato. Manubrio da 78 cm, due dischi idraulici da 180 mm sostengono la frenata modulata e l'intervento sicuro anche in caso di emergenza. Autonomia dichiarata tra i 70 e i 120 Km come sempre variabile in funzione di: peso conducente ed eventuale carico supplementare, temperatura esterna, meteo, stile di guida e velocità media di crociera. Il motore elettrico Bafang M500, alimentato da una batteria da 630 Wh, ha una potenza di 250 Watt e regolazione su cinque livelli, cambio Shimano (Nexus 5). Display multifunzione retroilluminato con le informazioni utili alla guida, abbinabile allo smartphone. Telaio a trave reticolare di alluminio, dimensioni (lunghezza x larghezza x altezza): 173,4 x 790 x 98 cm, altezza sella escursione 85 - 98 cm, peso circa 32 Kg, carico massimo 146 Kg.

SEGWAY

Segway Ninebot MiniLite

Praticità e ingombro estremamente ridotto per questo Ninebot MiniLite, segway senza manubrio evoluzione del tipico hoverboard, che porta avanti la tradizione Segway nell'innovare il trasporto personale. Velocità massima di 16 Km/h e autonomia di circa 18 Km per coprire una certa area urbana, dotato degli stessi grandi pneumatici di miniPRO e relativi sensori di movimento, miniLITE è ideale per affrontare anche terreni sconnessi. La barra di controllo imbottita riduce al minimo il rischio di affaticamento e massimizza il comfort mentre si è alla guida, le ruote larghe da 10,5” pollici e i 700 Watt (350 Watt x 2) di potenza del motore consentono di superare pendenze, dislivelli e altri ostacoli che si possono incontrare lungo il tragitto. Compatibile con l'app gratuita Segway-Ninebot per personalizzare le luci a LED, regolare la velocità ed effettuare gli aggiornamenti del firmware. Costruito con materiali di qualità e resistente all'acqua grazie alla certificazione IP54. Dimensioni 548 x 263 x 590 mm e circa 12 Kg di peso, Batteria da 155 Wh con tempo di ricarica di circa 3 ore. Portata massima circa 80 Kg. Non dispone di barra sterzante regolabile.

HOVERBOARD

M-VB80H

Come nel caso del segway occorre prendere una certa dimestichezza per effettuare le giuste manovre e controllare questo piccolo veicolo a due ruote, adatto anche a (leggeri) percorsi fuori strada. Ulteriore stabilità è offerta dalle ruote tassellate da 8,5” pollici di diametro. Batteria LG da 4400 mAh (tempo di ricarica circa 3 ore), capace di affrontare pendenze fino a un massimo di 20° gradi. Velocità massima 12 Km/h e autonomia per circa 15 Km, portata massima 100 Kg. Peso 15,5 Kg.