Cambio Gomme: montare le estive sulla moto è ancora più importante

Cambio Gomme: montare le estive sulla moto è ancora più importante
Andrea Piacquadio per Pexels
Tiscali Shopping

Dopo aver affrontato qui il discorso del cambio gomme per le auto, eccoci qui per parlare dell’importanza di montare gomme estive anche sulle moto. Inutile dire che sulle due ruote il discorso del cambio è ancora più importante, visto che  l’aderenza al suolo ha un ruolo fondamentale, e deve essere sempre perfetta. Indipendentemente dalla tipologia degli pneumatici utilizzati prima di iniziare la stagione delle gite è bene verificare la pressione e lo stato generale delle gomme, considerando che il profilo minimo è di 1.6 millimetri, mentre l’indicatore d’usura TWI diventa visibile quando si toccano gli 0.8 mm, inoltre per una tenuta ottimale in curva, rispettate scrupolosamente la pressione indicata dal costruttore.

Pirelli Angel-ST

Questi pneumatici sono studiati specificatamente per le esigenze dei motociclisti Sport Touring, ma possono essere impiegati senza problemi in contesti urbani, sportivi o turistici. Grazie all’innovativo disegno del battistrada il grip sul terreno è ottimo sia su sfondo asciutto che su quello bagnato, con particolare resistenza alle basse temperature. In sostanza il comportamente di questo pneumatico è decisamente omogeno in tutte le condizioni stradali, con prestazioni costanti e una durata chilometrica superiroe alla media.

Bridgestone Battlax BT-016 Pro

Sono gomme sviluppate per moto ad alte prestazioni, potenti e sportive per intenderci, infatti le tecnologie che utilizza provengono direttamente dall’esperienza Bridgestone nella MotoGP. All’interno un’innovativa multimescola permette alla gomma di dare alla moto una straordinaria maneggevolezza in ogni condizione stradale, indipendentemente dallo stile di guida del pilota. Grazie a una particolare mescola rinforzata alla silice, la longevità della gomma è garantita più a lungo, mantenendo inalterate le prestazioni iniziali fino alla fine.

Continental TKC 70

Questi pneumatici sono progettati per la maxi enduro stradali, perfetti sia per l’asfalto che naturalmente per lo sterrato. Si tratta di una gomma dotata di struttura radiale a zero gradi, che offre aderenza e maneggevolezza su qualsiasi superficie e condizioni di asciutto e bagnato. Caratterizzati da un design semplice e da una forte tassellatura, sono dotati di una carcassa semi-dual compound, sviluppata con un processo di vulcanizzazione differenziato per la zona centrale e quella laterale, in modo da massimizzare la resa chilometrica e l’aderenza in curva. La mescola interna invece è a base di silice e olii catalizzatori, allo scopo di  migliorare la tenuta di strada sul bagnato.

Dunlop Arrowmax Streetsmart

Ideali per le moto di categoria Touring, questi pneumatici nonostante siano ispirati al look classico delle moto di altri tempi, sono di nuovissima generazione, sia a li vello di sviluppo che di tecnologie. Particolarmente indicati per moto leggere e classiche, la sua mescola interna a basa di una silice specifica, garantisce un perfetto compromesso tra aderenza su terreno bagnato e prestazioni chilometriche, permette alla moto sia un buon inserimento in curva che un rapido cambio di traiettoria, il tutto con una più che dignitosa silenziosità al rotolamento.

Michelin Bopper

È progettato appositamente per gli scooter, con prestazioni eccellenti sia su asciutto che sul bagnato. L’aderenza in curva è garantita dal particolare battistrada semi-liscio derivato dalle gomme sportive, che contribuisce, inoltre, a migliorare l’aderenza in accelerazione oltre che in curva. Il design del battistrada è molto direzionale, il che si traduce in un cambio di direzione affidabile, più maneggevolezza e stabilità.

Avon Storm 3D

Pneumatico sport touring che ha come punto di forza la longevità, adatto in particolar modo per le moto super sportive, con punti 3D nelle scanalature più piccole, aspetto che contribuisce a migliorare la stabilità e l’aderenza al suolo della moto, oltre a limitare la flessibilità del battistrada e permettere alla gomma di entrare più rapidamente in temperatura in modo da ottenere il 100% delle prestazioni. Come in molte gomme di questo articolo, anche in questo modello è presente la mescola in silice, che permette alla gomma anche più aderenza in frenata anche sul bagnato.